Da vedere

Gran Sasso e Monti della Laga

Versante Sud

Casella di testo:

Santo StefanoFonte VeticaCampo ImperatoreRocca Calascio

Rocca Calascio

S. Stefano di Sessanio

Campo Imperatore

Fonte Vetica

Capestrano

Capestrano

Il lato sud dei Monti della Laga e Gran Sasso si raggiunge percorrendo la SS5 Tiburtina Valeria fino all’ingresso di Popoli dove si lascia per prendere la SS 17 e arrivare sull’altopiano di Navelli (zona di produzione dello zafferano).

Da percorrere per circa 8 Km fino al bivio di S. Pio delle Camere per poi seguire le indicazioni Castelvecchio Calvisio e Calascio. Segue Rocca Calascio sosta obbligata per la visita del vecchio paese e della Rocca che si raggiunge con una breve camminata.

Si torna indietro per andare verso Santo Stefano di Sessanio, famoso per la produzione delle lenticchie, con il suo borgo medioevale quasi totalmente restaurato (la torre è crollata con il terremoto del 2009).

La salita verso Campo Imperatore è molto panoramica e affatto ripida anche se non mancano i tornanti nei 13 Km da percorrere. Giunti sull’altopiano prendere la 17bisC a sinistra che termina proprio

 

 

Utilizzare il puntatore per spostare e ingrandire la mappa

al piazzale della funivia (da visitare il vecchio impianto e l’osservatorio). Anche in piena estate sono possibili cambi repentini di clima con temperature vicino allo zero (premunirsi). Per mangiare arrosticini o carne alla brace, occorre tornare indietro e attraversare tutto l’altopiano fin nei pressi di Fonte Vetica; sarà facilissimo individuare il punto di … cottura!

Sempre seguendo la 17bis si scende nella valle del Tirino per incontrare Castel del Monte 1346 m. slm, con alcuni piccoli musei dell’arte contadina da vedere, e quindi Ofena a circa 530 m slm, ambedue caratterizzate dai borghi medioevali.

A poco più di 6 Km da Ofena s’incrocia la SP 153, da attraversare seguendo l’indicazione per Capestrano. Imperdibile il Castello Piccolomini (con una copia della statua del Guerriero di Capestrano del  VI secolo a.C., l’originale si trova nel museo di Chieti) dal quale si domina la valle, l’Abbazia di San Pietro Oratorium (telefonando con anticipo) ed il Convento di San Giovanni da Capestrano del XIV secolo.

Per il rientro si lascia Capestrano dal lato est per andare ad immettersi sulla SP 153 in direzione Bussi e seguirla fino all’innesto sulla SS 5 Tiburtina Valeria, da percorrere in direzione Popoli.

 

4 Parchi b&b - SS Tiburtina Valeria 16/A  -  67030 Corfinio AQ

Tel. 0864 728116 - Fax 178 2251359 - eMail postmaster@4parchi.it - Cell. 348 3328044

La regione verde per eccellenza